Dico basta con la politica“. Lo ha detto in un’intervista al quotidiano la Stampa Francesca Barra. Candidata del Pd nella sua Matera e sconfitta alle elezioni del 4 marzo. La giornalista spiega cosa l’ha addolorata più della sconfitta.  “Il linciaggio mediatico contro di me – dice – sono state scritte falsità di facile smentita, non capisco come mai non si controllino le notizie prima di darle false. Io vado avanti, la fatica è di chi attacca, non di chi è attaccato”. Sul suo eventuale futuro politico ha le idee chiare.

“Lavorerò sul territorio – sottolinea – ma da scrittrice e da giornalista. È stato anche detto che non dovrei farlo. Ma perché? Tanti giornalisti come Santoro, Gruber, Polito, sono tornati al loro mestiere dopo un passaggio nella politica, persino attiva. Io ci ho provato e ora torno nel mio. Non capisco il problema, il mio impegno può essere declinato in migliaia di modi, come il mio mestiere”.

(Cristiana Ciccolini)

Communitybook il ritratto di Francesca Barra