“Basta supremazia degli uomini. Torniamo a essere umani”. Lo ha detto il regista Dario Argento presentando il suo libro “Horror. Storie di sangue, spiriti e segreti”, uscito martedì 6 marzo. Argento ha incontrato il pubblico e i giornalisti nella Biblioteca Angelica di Roma, location dove ha girato una parte del film ‘Inferno’, e si è anche espresso sulle molestie sessuali.

“Gli uomini ha – detto il maestro a Repubblica.it – devono perdere quella specie di supremazia, non soltanto sotto l’aspetto sessuale, devono tornare ad essere umani”. E poi rispetto al libro: “Quando si fanno i film – ha sottolineato –  il regista decide gli attori, i luoghi. Tutto è stabilito. Invece nel libro l’autore lascia al lettore la possibilità di inventare i luoghi e le facce“. 

 

Communitybook il ritratto di Dario Argento